Intervento agli Stati Generali della Cultura

15 novembre 2012, Roma